martedì 22 aprile 2014

Il segreto dell’alchimista di Antonia Romagnoli - Recensione

Il segreto dell’alchimista, è il primo capitolo della saga del mistero, scritto da Antonia Romagnoli scrittrice ed autrice di romanzi fantasy.
Dopo aver già letto il secondo capitolo di questa fantastica saga e cioè I signori delle colline, potevo già dirmi preparata al primo, ma invece devo dire che come al solito questa scrittrice è stata in grado di stupirmi e catturarmi con la sua bravura, trascinandomi così per vari mondi alla scoperta della verità.
Una serie di strani omicidi sta sconvolgendo le Terre, le cui vittime sono principalmente i maghi naturali,  coloro che sono in grado di utilizzare la magia in tutta la sua potenza oltrepassandone anche l’autolimitazione.
Ester, Magistra di magia e Nimeon valoroso principe e cavaliere delle colline nonché futuro erede al trono Udkils, saranno invitati ad indossare i sigilli  di Mandatari per poter svelare la verità sulla leggenda delle Colline e portarne così a termine la distruzione di esse, riuscendo ad eliminare Sacren.
Questo non è un semplice racconto Fantasy, ma la storia di una leggenda e di un mistero che si celano ancora oggi,  formando così un vero e proprio confine tra i due mondi.
Riuscirà la splendida Magistra, Ester, a vincere la lotta contro se stessa e a scoprire davvero ciò che desidera veramente?

Beh, non vi resta che leggere questo avventuroso libro fatto di amori, morte e tanta tanta magia!


a cura di Lizzy

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento