martedì 23 luglio 2013

Le Undicimila Verghe o gli Amori di un Ospodaro di Guillaume Apollinaire - Ebook Gratuito

Una vera chicca per inaugurare collana EROSSESSIONI, testo forse poco conosciuto ma davvero interessante per i suoi mille risvolti "Le Undicimila Verghe" rappresentà la Curiosità spinta agli estremi, curiosità incessante per le umane dis-avventure, la cronaca quotidiana, i fatti, vicini e anche lontani, per sapere e conoscere, per approfondire e vederci più chiaramente. "

"Sebbene il titolo del racconto possa far pensare a tutt’altro, v’è 
nella storia pornografica del protagonista, la storia politica, le problematiche esistenziali, la debolezza Russa, la supremazia Giapponese, il disordine francese, la dualità dell’anima tedesca e il fanatismo dei Serbi. Uno dei più interessanti romanzi politici del ventesimo secolo, una sorta di Gil Blas moderno, che attraverso la metafora dell’oscenità sessuale, mette in mostra l’oscenità della politica e degli affari descrivendo ed analizzando le passioni furiose che fanno la storia umana, le allusioni militari, diplomatiche e psicologiche."



Questo ebook è gratuito, per ottenerlo basta condividerlo su Facebook o Twitter cliccando sul pulsante Pay with a Tweet, al termine della condivisione verrete reindirizzati alla pagina di download.

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento